CONTATTACI SUBITO!

Informazioni? Compila il Form ti contatteremo il prima possibile

Epilazione laser

Peli superflui

Raderli, tirarli con la pinzetta e strapparli con la ceretta sono i metodi più comuni usati per eliminare i peli superflui del proprio corpo. Questa routine non è cambiata molto nelle ultime migliaia di anni…. e ciascuna di queste pratiche va ripetuta regolarmente per essere efficace. I laser rappresentano la nuova generazione di strumenti per la rimozione dei peli, ci vogliono solo pochi trattamenti per ottenere  dei risultati quasi permanenti. Il laser produce una specifica luce con lunghezza d’onda che passa attraverso la cute e viene assorbita dal follicolo pilifero. La luce danneggia il follicolo pilifero e ne ostacola la crescita, causando la caduta del pelo. I peli che ricresceranno saranno più sottili e deboli.
Il laser Q-Switched Nd:YAG ad energia fotoacustica sono i più sicuri a disposizione oggi per una efficace rimozione dei peli su qualsiasi colore di pelle, persino quelle scure. Questo  Laser produce impulsi luminosi molto corti, che distruggono il follicolo pilifero in modo fotomeccanico facendo vibrare e frantumando il follicolo senza alcun danno alla cute circostante. I laser che usano l’energia fotoacustica producono una sensazione di “formicolio” durante il trattamento, simile a quella di un minuscolo elastico che vibra delicatamente.Generalmente non si pratica l’anestesia. Ciascun follicolo pilifero del corpo attraversa tre fasi fisiologiche: crescita, riposo e caduta del pelo. Queste fasi si succedono in un ciclo che varia a seconda della composizione chimica del nostro organismo. I laser sono più efficaci sul follicolo pilifero in fase di crescita. Considerando che soltanto un terzo dei peli è in fase di crescita, ci vogliono diversi trattamenti per ottenere i massimi risultati. Alcuni peli ricrescono, ma molto più sottili e deboli. Si raccomanda qualche trattamento di ritocco occasionale.
Considerando che la luce del laser colpisce il pigmento del follicolo pilifero, agisce meglio su soggetti con peli scuri mentre è sconsigliata  per i peli chiari. I laser ad energia fotoacustica  agiscono sui diversi colori di pelle, persino sulla pelle scura. Gli altri laser tradizionali agiscono esclusivamente su soggetti con pelle chiara e molto chiara, in quanto il calore prodotto dall’energia assorbita dal pigmento scuro nel pelo può raggiungere anche il pigmento scuro della cute, causando bruciature o cicatrici.